CORONAVIRUS: LA CALABRIA PASSA IN ZONA ROSSA DA LUNEDI’ 29 MARZO

Studio Buscema e Associati - Catanzaro - News - CORONAVIRUS: LA CALABRIA PASSA IN ZONA ROSSA DA LUNEDI’ 29 MARZO

Da lunedì prossimo la Calabria passa in zona rossa.
L’ordinanza firmata dal Ministro della Salute sancisce il passaggio della Calabria da zona arancione a zona rossa, con le conseguenti misure restrittive.
Desideriamo quindi fare chiarezza sui nuovi cambiamenti che saranno in vigore dal 29 marzo 2021.

Spostamenti
Novità rispetto alla zona arancione: saranno vietati gli spostamenti, nello stesso comune e nei comuni limitrofi, se non per motivati da ragioni di carattere lavorativo, di salute o urgenze (da autocertificare).

Bar, pub, gelaterie, pasticcerie, ristoranti
Restano confermate le misure già previste per la zona arancione, pertanto sarà consentito soltanto la consegna a domicilio, nonché il servizio da asporto fino alle ore 22:00, eccetto per gli esercizi con codice ateco 56.3 (cioè quelli senza cucina) per i quali sarà possibile fino alle ore 18:00.
Divieto di consumo sul posto o nelle adiacenze.

Commercio al dettaglio e servizi alla persona
Novità rispetto alla zona arancione in quanto nella zona rossa sono sospese tutte le attività commerciali, fatta eccezione per le attività alimentari e di prima necessità individuate nell’allegato 23 e 24 del DPCM (vedasi allegato e  link *).
Chiusi i parrucchieri e centri estetici (le misure del vigente DPCM, infatti, hanno modificato le precedenti regole che invece prima consentivano l’apertura nelle zone rosse).

Attività Sportive e cultura
Confermata la chiusura di cinema, teatri, piscine e palestre.

Rimangono le altre misure generali previste per il contrasto alla diffusione del virus in dettaglio previste dal DPCM* https://www.gazzettaufficiale.it/eli/gu/2021/03/02/52/so/17/sg/pdf

Studio Buscema e Assocati