IMU: si avvicina la scadenza

Studio Buscema e Associati - Catanzaro - News - IMU: si avvicina la scadenza

Il prossimo 16 giugno scadrà il versamento della prima rata acconto IMU relativo al 2022.

Ricordiamo che il calcolo dell’imposta deve essere effettuato sulla base della situazione dell’anno 2022 e dunque tenendo conto di eventuali variazioni di possesso degli immobili (es.: compravendita, successioni, donazioni) o di altre modifiche alla situzione del contribuente (es.: variazioni catastali, edificabilità di terreni, utilizzo o meno dell’abitazione principale nel corso dell’anno).
Lo studio effettua i calcoli dell’imposta sulla base delle informazioni già in  possesso relative all’anno precedente.

Si invitano pertanto i Clienti a verificare attentamente la propria situazione e comunicare tempestivamente le variazioni catastali relative ai propri immobili nonché le modifiche delle condizioni soggettive rilevanti ai fini dell’imposta (es. variazione dimora abituale) in quanto trattasi d’informazioni necessarie per il calcolo dell’IMU effettivamente dovuta.

Si ricorda altresì che, a fine mese, scade l’obbligo di presentazione della dichiarazione relativa a situazioni modificate al 1° gennaio 2022 rispetto alla situazione precedente, salvo le esenzioni previste in caso di informazioni rilevabili ad esempio da atti compravendita, donazioni, successioni.
Studio Buscema e Associati